Ricerca avanzata
Stampa

Regione Marche: Bandi per Digitalizzazione e Diversificazione dei Mercati

 

La Regione Marche ha emanato due bandi finalizzati alla diversificazione dei mercati e alla digitalizzazione della produzione e organizzazione, con scadenza il prossimo 30 giugno 2022.

1)  Azioni per il riorientamento e la diversificazione dei mercati

Nuovo bando per rafforzare la capacità delle imprese di operare su nuovi mercati internazionali, sostenendo progetti di investimento per l’innovazione digitale strategica alla funzione commerciale. I contributi a fondo perduto serviranno per finanziare l’innovazione della strategia promozionale nei mercati di riferimento individuati nel progetto quali ad esempio: export manager e digital export manager; analisi e ricerche di nuovi mercati e fornitori; social media marketing; sito web aziendale per la promozione digitale dell’export; marketing digitale e business on line”.

La dotazione è di € 2.000.000, di cui € 1.000.000 destinato esclusivamente per le imprese localizzate nell’area cratere e Comuni limitrofi.

Il costo totale ammissibile del progetto di investimento non deve essere inferiore ad Euro 5.000.

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale a fondo perduto, per la realizzazione del progetto, nella misura del 70% che verrà applicato per tutte le tipologie di spesa richieste.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 16 maggio 2022 ed entro le ore 13:00 del 30 giugno 2022 attraverso il sistema informativo regionale Sigef.

L’intervento viene attuato con procedura valutativa a graduatoria.

(In allegato, cliccando qui, la scheda sintetica del bando)

 

 

2)  Transizione tecnologica e digitale di processi produttivi e organizzazione

Nuovo bando che prevede la concessione di contributi a fondo perduto per la realizzazione di progetti di innovazione dei processi produttivi, della organizzazione aziendale soprattutto attraverso attività di trasformazione tecnologica e digitale. L’intervento rientra, infine, nel programma di interventi urgenti per il sostegno economico alle imprese marchigiane colpite dalla crisi generata dalla guerra Russa/Ucraina di cui alla DGR n. 317 del 21/03/2022.

La dotazione finanziaria è di € 4.200.000,00 di cui € 2.500.000,00 esclusivamente per le imprese localizzate nell’area cratere e Comuni limitrofi.

Il costo totale ammissibile del progetto di investimento non deve essere inferiore ad Euro 25.000,00, contributo massimo ottenibile Euro 140.000,00

Per poter presentare domanda di partecipazione al presente bando, il progetto deve obbligatoriamente prevedere una consulenza strategica che accompagni e supporti l’impresa nell’adozione delle tecnologie digitali e delle soluzioni organizzative e gestionali atte a migliorare i processi delle imprese in ottica di Innovazione, coerentemente agli obiettivi aziendali.

(In allegato, cliccando qui, la scheda sintetica del bando)


Le aziende interessate alla valutazione di accesso alle misure nonché alla presentazione delle domande di agevolazione possono contattare i nostri uffici:

Anna Ruffini – 0733/279651 - 340/2885525 – a.ruffini@confindustriamacerata.it

Naida Costantini – 0733/279654 - 331/1907180 - costantini@confindustriamacerata.it

 


Cordiali saluti
Il Direttore
Gianni Niccolò

 

 

App Confindustria

app.png
La nuova app di Confindustria Macerata semplice e gratuita.
apple.png
play.png

Ultime News