Ricerca avanzata
Stampa

Nuovi adempimenti per gli amministratori di società di capitali

A partire dal 14 dicembre 2021, entra in vigore un nuovo adempimento che deve precedere la nomina degli amministratori delle società di capitali. Le modifiche normative sono contenute nell’articolo 6 del Decreto Legislativo numero 183/2021 che innova gli articoli 2383 e 2475 del Codice civile.

Gli interessati alla carica di amministratore delle società di capitali, prima della nomina, dovranno fare pervenire alla società una apposita di dichiarazione con la quale si attesti l’assenza, a loro carico,

  • delle cause di ineleggibilità previste dall’articolo 2382 del Codice civile il quale dispone che “non può essere nominato amministratore, e se nominato decade dal suo ufficio, l'interdetto, l'inabilitato, il fallito, o chi è stato condannato ad una pena che importa l'interdizione, anche temporanea, dai pubblici uffici o l'incapacità ad esercitare uffici direttivi”.
  • di “interdizioni dall'ufficio di amministratore adottate nei suoi confronti in uno Stato membro dell'Unione Europea”.

L’espresso rinvio all’articolo 2382 del Codice civile induce a ritenere che la dichiarazione preventiva debba riguardare le specifiche cause di ineleggibilità ivi elencate, non le cause di incompatibilità, di tipo personale, che non sembrano rientrare nell’ambito di applicazione della disposizione.

E’ certo che, ai fini della legittima assunzione dell’incarico, la presentazione della dichiarazione debba essere antecedente alla nomina degli amministratori, sia per la prima, che per le successive.

Al momento non è chiaro, invece, se questo sarà un documento richiesto dal Registro delle Imprese per la pubblicazione della nomina degli amministratori.

In ogni caso, è opportuno che i verbali delle assemblee che incaricano gli amministratori si adeguino al nuovo dettato normativo, con un esplicito riferimento alla presentazione della preventiva dichiarazione da parte di coloro che sono stati nominati.

 

Il Direttore
dott. Gianni Niccolò

 

Per informazioni rivolgersi al dott. Lorenzo Giampaoli (0733 279692 - 346 9520914 – giampaoli@confindustriamacerata.it)

App Confindustria

app.png
La nuova app di Confindustria Macerata semplice e gratuita.
apple.png
play.png

Ultime News