Ricerca avanzata
Stampa

Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Sars nei Luoghi di lavoro

In data 6 aprile è stato sottoscritto dal Ministero del Lavoro, dell’Economia, della Salute, dalla struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza sanitaria, dalle O.O.S.S. da Confindustria e da tutte le altre Organizzazioni di rappresentanza, un "Protocollo nazionale  per la realizzazione dei piani finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Sars nei Luoghi di lavoro".

L’intento è quello di velocizzare le vaccinazioni, affiancando alle strutture pubbliche punti di vaccinazione straordinari a cura delle aziende. E’ possibile gestire direttamente in azienda la fase vaccinale, organizzando un “Punto vaccinale” o appaltare a strutture sanitarie private la stessa organizzazione, in modo completo, dalle fasi preliminari a quella finale di registrazione dell’avvenuta vaccinazione sulla Piattaforma regionale.

Confindustria Macerata, come già comunicato con nostra precedente Nota, ha avviato insieme alle altre Associazioni territoriali delle Marche, un percorso volto al convenzionamento di una primaria struttura sanitaria di livello nazionale, tramite la quale le aziende potranno offrire il Servizio di vaccinazione ai propri dipendenti. L'idea è quella di dividere le aziende associate a Confindustria Macerata in funzione dei comuni di appartenenza e per fasce territoriali individuando 6 Hub vaccinali, quattro già individuate ed ubicate presso i comuni di Camerino, Tolentino, Recanati, Civitanova) e due messe a disposizione dall'operatore sanitario con cui ci convenzioneremo. Ognuno degli hub vaccinali ospiterà le aziende associate a Confindustria Macerata ubicate nel perimetro di riferimento.

Ovviamente le strutture individuate dovranno avere specifici requisiti, come dalle Linee Guida della Regione Marche per i punti vaccinali privati e comunque l’avvio del Piano straordinario è condizionato dalla consegna dei vaccini da parte dell’Asur.

Tale Piano non soggiace ai criteri di priorità per “fasce d’età”, riportati nelle Linee nazionali per le Vaccinazioni, emanate ultimamente dal Commissario Straordinario per l’Emergenza Covid.

In allegato il testo del Protocollo, la Circolare Ministeriale sulle “Indicazioni ad Interim per le vaccinazioni anti Sars Covid nei luoghi di lavoro” e una Nota Illustrativa di Confindustria inerente il Protocollo.

Nei prossimi giorni invieremo una nuova Nota di aggiornamento sullo stato della Convenzione con la struttura sanitaria privata prescelta, che di fatto consentirà di avviare la fase organizzativa della vaccinazione straordinaria nei luoghi di lavoro.

Rimaniamo a disposizione con il sottoscritto - niccolo@confindustriamacerata.it e con il funzionario Giuseppe Carelli - carelli@confindustriamacerata.it

Il Direttore
dott. Gianni Niccolò

 

ALLEGATI:

Testo del Protocollo

Circolare Ministeriale

Nota Illustrativa di Confindustria

App Confindustria

app.png
La nuova app di Confindustria Macerata semplice e gratuita.
apple.png
play.png

Altre News

Ultime News