logo

Sisma

La tragedia del terremoto con la sua forza distruttiva si è abbattuta nuovamente sul nostro territorio. Le drammatiche sequenze viste in questi giorni, le immagini sconvolgenti, la paura negli occhi della gente, hanno riaperto ferite che si sperava di poter dimenticare: danni consistenti al patrimonio...
Visualizza la descrizione completa

panorama 1405963 1920

La tragedia del terremoto con la sua forza distruttiva si è abbattuta nuovamente sul nostro territorio.
Le drammatiche sequenze viste in questi giorni, le immagini sconvolgenti, la paura negli occhi della gente, hanno riaperto ferite che si sperava di poter dimenticare: danni consistenti al patrimonio culturale e storico, a quello civile e alle attività produttive.
Con questa parte del sito Confindustria Macerata intende dare alle aziende la possibilità di segnalare i problemi di operatività riscontrati in questi giorni, consentendo anche una prima identificazione dettagliata dei danni subiti in vista delle preconizzate misure di risarcimento.
Per questo è stato disposto un questionario che consentirà di identificare le prime problematiche e di mettere a disposizioni le soluzioni tecniche e normative identificate dalla struttura.

Abbiamo pensato a questa modalità in quanto in questi giorni abbiamo ricevuto notizie da alcune aziende sulle specifiche problematiche. E' però necessario avere una visione ampia e completa per poter agire strutturalmente a supporto delle aziende industriali del territorio.

Saranno poi organizzate per macrotemi le informazioni, relative al sisma, provenienti da varie fonti e che possono risultare utili alle aziende impiantate nei comuni colpiti.
 
Le aziende potranno fare conto su una task force composta da funzionari della struttura che potranno fornire informazioni e supporto in questo momento di difficoltà.

Rimanendo a disposizione per ogni possibile esigenza, la struttura di Confindustria Macerata vuole esprimere la sua vicinanza alle donne e gli uomini delle aziende che stanno subendo le conseguenze di questo drammatico evento.
 
Il Direttore
Gianni Niccolò
 
 Referenti a disposizione delle aziende

Nominativo

Area di intervento

telefono

email

Gianni Niccolo

Coordinatore – Rapporti con gli enti pubblici

335 717 21 45

niccolo@confindustriamacerata.it

Paola Bara

gestione macerie e altre questioni ambientali

331 192 12 46

bara@confindustriamacerata.it

Manuela Berardinelli

Comunicazione

339 798 74 77

berardinelli@confindustriamacerata.it

Sabina Bianchi

Monitoraggio ed analisi della normativa post sisma in materia di appalti ed edilizia

320 877 11 87

bianchi@confindustriamacerata.it

Naida Costantini

Sospensione tributi e adempimenti fiscali

331 190 71 80

costantini@confindustriamacerata.it

Danilo Fava

Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e relativi aspetti tecnici

333 936 76 12

fava@confindustriamacerata.it

Anna Ruffini

Contributi alle imprese

340 288 55 25

a.ruffini@confindustriamacerata.it

Area Relazioni Industriali

Personale - Cassa Integrazione

340 077 67 82

orlandoni@confindustriamacerata.it

 

 
Nascondi la descrizione

Stampa

Nota e manifesto delle Priorità sul Sisma: Confindustria e Ance Marche

Postato in Sisma

Volevamo informarvi che lo scorso 11 ottobre il Consiglio Direttivo di Confindustria Marche ha incontrato il Governatore  Ceriscioli: il tema centrale  è stato ovviamentele “PRIORITA’ SISMA” e gli emendamenti alla Legge di bilancio, che risultano essere di fondamentale importanza per accelerare la ricostruzione garantendo prospettive di ripresa economica alle imprese e ai territori colpiti.
Provvediamo in tal senso a trasmettere in allegato, le note congiunte – di Confindustria Marche e Ance Marche, alla stesura delle quale la nostra organizzazione ha contribuito in maniera sostanziale.
Gli stessi documenti sono stati inoltrati a tutti i Parlamentari marchigiani, nonché al Commissario per la ricostruzione On. Paola De Micheli.

Il Direttore
Gianni Niccolo’ 

 

SCARICA I DOCUMENTI

Stampa

Terremoto Centro Italia - Morlupo (MIUR): “Per il ruolo dei privati nella ricostruzione evitare le problematiche dei Consorzi Obbligatori del 1997”.

Postato in Sisma

Abbiamo il piacere di inviare i link che riportano l’intervento dell’Avv. Paola Morlupo, docente Miur e Presidente del coordinamento dei Consorzi Obbligatori della Regione Umbria per il terremoto ’97, sul tema dei Consorzi Obbligatori per la ricostruzione.

INTERVENTO AVV. PAOLA MORLUPO

COMUNICATO CORRIERE ECONOMIA

COMUNICATO ANSA

 

immagine di campagna