logo

Formazione

SISTEMI FORMATIVI CONFINDUSTRIA MACERATA collaboriamo per gestire il cambiamento Il successo dell'impresa passa attraverso l'apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento. Oggi più che mai, le aziende, per essere competitive, devono...
Visualizza la descrizione completa

SISTEMI FORMATIVI CONFINDUSTRIA MACERATA collaboriamo per gestire il cambiamento Il successo dell'impresa passa attraverso l'apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento. Oggi più che mai, le aziende, per essere competitive, devono essere proattive, flessibili, snelle, orientate al cliente e pronte a guidare il mercato. La sensibilità e il cosiddetto "fiuto" dell'imprenditore, uniti ad un know-how acquisito attraverso anni di esperienza, sono importanti ma non più sufficienti per assicurare lo sviluppo e la prosperità dell'impresa. Il mercato si evolve continuamente, cambiando regole e modalità competitive e ciò richiede grandi capacità gestionali nonché conoscenze approfondite sulle strategie per affrontare questo nuovo contesto e sugli strumenti e le modalità per riorganizzare e gestire l'impresa in un mondo dominato dal cambiamento.

Nascondi la descrizione

Stampa

Eureka Funziona! Gara di costruzioni tecnologiche per piccoli inventori!!! PREMIAZIONE

Postato in Formazione

Si terrà il 16 maggio 2017 presso il Teatro Don Bosco di Macerata l'evento finale di Eureka! Funziona!

Il progetto,  ispirato a un'esperienza partita nel 2003 in Finlandia, è al secondo anno a Macerata ed al quinto anno di sperimentazione in Italia, promosso a livello nazionale da Federmeccanica con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, è realizzato sul territorio dal Gruppo Giovani di Confindustria Macerata, coinvolgerà 11 gli Istituti in provincia di Macerata con 20 progetti e circa 400 alunni partecipanti.

Obiettivo posto ai giovani inventori in erba (delle scuole medie di primo grado) è quello di realizzare un giocattolo sul tema "Pneumatica & Attuatori" sviluppato da Federmeccanica in collaborazione con l'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT).

Si tratta di una gara di costruzioni tecnologiche, nella quale i ragazzi hanno il compito di ideare, progettare e costruire un vero e proprio giocattolo: nel corso dell'anno scolastico le classi hanno ricevuto un kit uguale per tutti consistente in varie strumentazioni con cui ideare e realizzare un giocattolo. Ognuno ha avuto un ruolo preciso nel team: chi è stato disegnatore tecnico, chi si è occupato del diario di bordo per raccontare le varie fasi di lavoro, chi ha costruito materialmente l'oggetto e chi ha ideato una campagna pubblicitaria. Creatività in libertà.

Due le regole fondamentali: il giocattolo si deve muovere e deve essere frutto esclusivamente della creatività dei ragazzi.

I ragazzi partecipanti sono così introdotti al mondo del saper fare. Infatti, lo svolgimento delle attività di invenzione e progettazione consente agli alunni coinvolti di integrare la teoria con la pratica, ma anche di stimolare lo spirito imprenditoriale, le capacità manuali, l'attitudine al lavoro di gruppo e la creatività.
Inoltre i ragazzi  hanno la possibilità di sviluppare un'attitudine al problem solving, nonché un approccio interdisciplinare, nel quale vengono applicate diverse materie di studio (dalla matematica al disegno, passando per l'italiano e scienza) per concorrere alla realizzazione del prodotto finale.

Sarà premiato un "giocattolo" per le classi prime e un "giocattolo" per le classi seconde.

L'evento sarà condotto dalla presidente dei giovani imprenditori Simona Reschini, interverranno Rosa Veneziani, incaricata dell'Ufficio Scolastico Provinciale Macerata, Giovanni Matarazzo Corporate Communication Manager di Eko Music Group e gli attori Francesco Facciolli e Scilla Sticchiche metteranno in scena il "dramma": "Scegliere o FAR scegliere? Questo è il problema" che affronta il difficile tema della scelta ..... anche della scuola media superiore.

Questi gli istituti comprensivi coinvolti sul territorio:


COMPRENSIVO "G. LEOPARDI" POTENZA PICENA, COMPRENSIVO "E. FERMI" MACERATA, COMPRENSIVO "E. MATTEI" MATELICA, COMPRENSIVO "G. LUCATELLI" TOLENTINO, COMPRENSIVO "LORENZO LOTTO" MONTE SAN GIUSTO, COMPRENSIVO "S.AGOSTINO" SCUOLA MEDIA UNGARETTI MONTECOSARO, COMPRENSIVO "S.AGOSTINO" SCUOLA MEDIA UNGARETTI CIVITANOVA MARCHE, COMPRENSIVO G.LEOPARDI SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO DÌ GUALDO, SARNANO, MONTE SAN MARTINO E PENNA SAN GIOVANNI.

Allegato programma

Stampa

FONDIMPRESA: CONTO FORMAZIONE Delega a Fondimpresa al pagamento diretto dei fornitori dei servizi formativi

Postato in Formazione

Tenuto conto della contrazione delle disponibilità finanziarie e delle restrizioni nell'accesso al credito che continuano a penalizzare le imprese aderenti , il Consiglio di Amministrazione di Fondimpresa ha deliberato di prevedere, in via sperimentale per la durata di un anno, la facoltà per l'azienda titolare del Piano di delegare espressamente Fondimpresa a pagare direttamente il/i fornitore/i dei servizi formativi con le disponibilità del suo conto aziendale (Conto Formazione) impegnate sul piano approvato.

Questa procedura può riguardare esclusivamente ciascun fornitore del Piano che ha emesso fattura/e imputata/e nel rendiconto per un importo complessivo pari o superiore a 3.000,000 (tremila) euro, che pertanto – diversamente dalle altre spese del Piano - potrà essere rendicontato senza aver preventivamente effettuato il relativo pagamento.

Per informazioni:
ALESSANDRA POTENZA
0733 279667
potenza@confindustriamacerata.it

Stampa

FONDIMPRESA: Contributo Aggiuntivo Avviso 2/2017 - PMI

Postato in Formazione

Fondimpresa attraverso l'avviso 2_2017 finanzia piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti, con un contributo aggiuntivo d' importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda.

Possono richiedere il contributo le PMI aderenti:
- con un saldo attivo sul proprio Conto Formazione
- che non hanno presentato dopo il 31 dicembre 2015 alcun Piano a valere sugli Avvisi di Fondimpresacon contributo aggiuntivo ( fatto salvo per l'Avviso n. 4/2016neossunti).

Il piano presentato deve prevedere la partecipazione di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite.

La presentazione dei piani da effettuarsi on line sarà consentita dalle ore 9:00 dell'8 giugno 2017 fino alle ore 13:00 del 20 ottobre 2017.

Considerando che l'ammontare complessivo del finanziamento è limitato vi invitiamo a contattarci quanto prima per maggiori informazioni e per la presentazione del progetto.

Per informazioni:
ALESSANDRA POTENZA
0733 279667
potenza@confindustriamacerata.it