logo

Formazione

SISTEMI FORMATIVI CONFINDUSTRIA MACERATA collaboriamo per gestire il cambiamento Il successo dell'impresa passa attraverso l'apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento. Oggi più che mai, le aziende, per essere competitive, devono...
Visualizza la descrizione completa

SISTEMI FORMATIVI CONFINDUSTRIA MACERATA collaboriamo per gestire il cambiamento Il successo dell'impresa passa attraverso l'apprendimento delle competenze e degli strumenti che consentono di creare valore in un contesto dominato dal cambiamento. Oggi più che mai, le aziende, per essere competitive, devono essere proattive, flessibili, snelle, orientate al cliente e pronte a guidare il mercato. La sensibilità e il cosiddetto "fiuto" dell'imprenditore, uniti ad un know-how acquisito attraverso anni di esperienza, sono importanti ma non più sufficienti per assicurare lo sviluppo e la prosperità dell'impresa. Il mercato si evolve continuamente, cambiando regole e modalità competitive e ciò richiede grandi capacità gestionali nonché conoscenze approfondite sulle strategie per affrontare questo nuovo contesto e sugli strumenti e le modalità per riorganizzare e gestire l'impresa in un mondo dominato dal cambiamento.

Nascondi la descrizione

Stampa

Learning by doing School or University 2017/18

Postato in Formazione

Dopo i successi delle scorse edizioni, è in partenza la nuova edizione di “Learning by doing”. Realizzando la condivisione di metodologie, strumenti e valori tra il mondo industriale e il mondo scolastico ed universitario tramite un approccio di lavoro laboratoriale e tipico dell'imparare facendo, il progetto consente alle aziende di collaborare con scuole ed università approfondendo una tematica di proprio interesse, ottenendo così proposte fresche ed innovative.

L'imprenditore, infatti, propone una tematica d'interesse per la propria azienda (es. Analisi di bilancio - Ripensamento del sito web - Campagne di web marketing - Progettazione di nuovi spazi lavorativi) e la scuola o l'università risponde lavorando al progetto.

L’edizione del 2017-2018 si conferma progetto regionale e sarà rivolto oltre alle scuole secondarie della nostra provincia all’università di Macerata, di Camerino, di Urbino e la Politecnica delle Marche.

Learning by doing è un bell'esempio di responsabilità sociale d'impresa che permette agli studenti di conoscere il mondo aziendale, cimentandosi in un progetto concreto, utile per l'impresa stessa.

Sperando di vedere la sua azienda tra i protagonisti di questa nuova edizione, la invito a dare la sua adesione facendo pervenire la scheda allegata entro il 2 ottobre 2017 a potenza@confindustriamacerata.it"o via fax al num. 0733 279666.

ALLEGATI: presentazione del progetto e scheda di adesione

Per informazioni:

Alessandra Potenza

Formazione e Scuola

potenza@confindustriamacerata.it

Tel. +39 0733 279667

Stampa

PIANO SETTORIALE NAZIONALE MODA

Postato in Formazione

Piano settoriale nazionale filiera calzature Fondimpresa Avviso 4/2017

PIANO SETTORIALE NAZIONALE MODA

Assindustria Servizi, Politecnico Calzaturiero, Formretail e Confindustria Veneto Siav stanno predisponendo un nuovo piano formativo settoriale per la filiera del settore moda, da presentare a Fondimpresa sull’Avviso 4/2017, dal titolo “Innovazione e Made in Italy nel settore moda”. Con il piano formativo settoriale delle imprese tessili, dell’abbigliamento e della moda a carattere multi regionale si intende soddisfare fabbisogni formativi comuni alle aziende appartenenti alla stessa categoria merceologica o a reti e filiere organizzate secondo la logica del prodotto finale, sviluppando modelli e interventi integrati di formazione del personale, anche con azioni di tipo sperimentale o prototipale, nell’ottica di promuovere e sostenere i cambiamenti organizzativi, l’introduzione e l’implementazione delle innovazioni tecnologiche, per contrastare l’obsolescenza delle competenze e alimentare le nuove conoscenze necessarie per affrontare con successo le sfide della globalizzazione.

ISCRIZIONE AL PIANO

La procedura di adesione al progetto comprende due fasi:

  1. PRE-ADESIONE (preselezione delle aziende da inserire nel Piano: sarà data priorità alle aziende che hanno concreti progetti di sviluppo in essere o in programma su una o più delle aree tematiche indicate, dettagliatamente descritti nella scheda di pre-adesione). Compilare in ogni sua parte la scheda di pre-adesione allegata e rispedirla esclusivamente per e mail a tutor@confindustriamacerata.it in word (senza firme) all’indirizzo indicato entro il 20/09/2017.
  2. ADESIONE DELL’AZIENDA (compilata su web con firma digitale del legale rapp., in base ad istruzioni successive comunicate alle aziende selezionate)

 

AREE TEMATICHE DEI CORSI

I corsi si svolgeranno presumibilmente tra marzo 2018 e febbraio 2019 e riguarderanno le seguenti aree tematiche, declinate in base dei fabbisogni specifici espressi da ciascuna azienda:

  • QUALIFICAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI E DEI PRODOTTI (Interventi di sviluppo delle competenze dei lavoratori centrati sulla tematica delle tecniche di produzione)
  • INNOVAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE (Applicazione di nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nell'organizzazione del luogo di lavoro o nelle relazioni esterne di un'impresa.)
  • DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI (Progetti o interventi di innovazione digitale che riguardano l’introduzione di nuovi processi in azienda o un notevole miglioramento di quelli già esistenti)

DESTINATARI DEI CORSI

Possono partecipare ai corsi di formazione i lavoratori occupati (operai, impiegati, quadri), gli apprendisti, i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, i lavoratori con contratti di solidarietà, per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge 845/1978, presso imprese aderenti a Fondimpresa e che mantengano l’adesione fino all’approvazione del rendiconto finale. Sono altresì inclusi i lavoratori con contratti di inserimento o reinserimento e i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio, a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto. Non possono partecipare gli interinali, gli stagisti, i dirigenti, gli imprenditori, i collaboratori a progetto.

Per i corsi aziendali si richiede un numero minimo di 5 allievi per classe. Lo stesso allievo potrà partecipare a più di un corso. Oltre alla formazione d’aula è previsto l’utilizzo di modalità innovative. I corsi dovranno essere realizzati durante l’orario di lavoro. Nell’ambito dell’Avviso 4/17, in relazione alla medesima matricola INPS l’impresa non può essere beneficiaria della formazione in più di due Piani formativi.

 

INFORMAZIONI

Per ulteriori chiarimenti, contattare:  Marta Cognigni tutor@confindustriamacerata.ittel. 0733/279668 o Alessandra Potenza potenza@confindustriamacerata.it – tel. 0733/279667

 

SCHEDA PRE-ADESIONE MODA

Stampa

PIANO SETTORIALE NAZIONALE FILIERA CALZATURE “ITALIAN SHOEMAKING”

Postato in Formazione

Piano settoriale nazionale filiera calzature Fondimpresa Avviso 4/2017

PIANO SETTORIALE NAZIONALE FILIERA CALZATURE  “ITALIAN SHOEMAKING”

Confindustria Macerata e Assocalzaturifici con il supporto delle organizzazioni sindacali nazionali di categoria intende promuovere un Piano formativo per soddisfare fabbisogni formativi comuni alle aziende appartenenti alla filiera italiana del settore calzature sviluppando modelli e interventi integrati di formazione del personale, anche con azioni di tipo sperimentale e innovative. Il progetto riguarderà più regioni italiane.

 

ISCRIZIONE AL PIANO

La procedura di adesione al progetto comprende due fasi:

  1. PRE-ADESIONE (preselezione delle aziende da inserire nel Piano: sarà data priorità alle aziende che hanno concreti progetti di sviluppo in essere o in programma su una o più delle aree tematiche indicate, dettagliatamente descritti nella scheda di pre-adesione). Compilare in ogni sua parte la scheda di pre-adesione allegata e rispedirla esclusivamente per e mail a tutor@confindustriamacerata.it in word (senza firme) all’indirizzo indicato entro il 30/09/2017.
  2. ADESIONE DELL’AZIENDA (compilata su web con firma digitale del legale rapp., in base ad istruzioni successive comunicate alle aziende selezionate)

 

AREE TEMATICHE DEI CORSI

I corsi rivolti al personale delle aziende della filiera calzature si svolgeranno presumibilmente tra marzo 2018 e febbraio 2019 e riguarderanno esclusivamente le seguenti aree tematiche, declinate in base dei fabbisogni specifici espressi da ciascuna azienda:

  • QUALIFICAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI E DEI PRODOTTI (Interventi di sviluppo delle competenze dei lavoratori centrati sulla tematica delle tecniche di produzione)
  • DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI (Progetti o interventi di innovazione digitale che riguardano l’introduzione di nuovi processi in azienda o un notevole miglioramento di quelli già esistenti)
  • COMMERCIO ELETTRONICO (Sviluppo di attività di commercio elettronico (e-commerce) con vendita diretta ai consumatori (B2C: Business to Consumer) o con vendita tra aziende (B2B: Business to Business) per l’apertura al mercato globale)
  • INTERNAZIONALIZZAZIONE (Processi di internazionalizzazione, sia in forma indiretta attraverso buyer, importatori e distributori, sia mediante la gestione diretta all’estero, anche tramite partenariati, di una o più fasi di attività (produzione, commercializzazione, logistica, distribuzione), e attività che rientrano nell’ambito di operatività dei “consorzi per l’internazionalizzazione”)

 

DESTINATARI DEI CORSI

Possono partecipare ai corsi di formazione i lavoratori occupati (operai, impiegati, quadri), gli apprendisti, i lavoratori posti in cassa integrazione guadagni, anche in deroga, i lavoratori con contratti di solidarietà, per i quali esista l’obbligo del versamento del contributo integrativo di cui all’art. 25 della legge 845/1978, presso imprese aderenti a Fondimpresa e che mantengano l’adesione fino all’approvazione del rendiconto finale. Sono altresì inclusi i lavoratori con contratti di inserimento o reinserimento e i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio, a condizione che l’impresa di appartenenza assicuri la quota di co-finanziamento privato, se dovuta in base al regime di aiuto prescelto. Non possono partecipare gli interinali, gli stagisti, i dirigenti, gli imprenditori, i collaboratori a progetto.

Per i corsi aziendali si richiede un numero minimo di 5 allievi per classe. Lo stesso allievo potrà partecipare a più di un corso. Oltre alla formazione d’aula è previsto l’utilizzo di modalità innovative. I corsi dovranno essere realizzati durante l’orario di lavoro. Nell’ambito dell’Avviso 4/17, in relazione alla medesima matricola INPS l’impresa non può essere beneficiaria della formazione in più di due Piani formativi.

 

INFORMAZIONI

Per ulteriori chiarimenti, contattare:  Marta Cognigni  tutor@confindustriamacerata.ittel. 0733/27968 o Alessandra Potenza potenza@confindustriamacerata.it – tel. 0733/279667

 

 

SCHEDA PRE-ADESIONE